Home   Site Map    
User
Password

Immagini, video e audio contenuti nella presente pubblicazione sono degradati a norma del comma 1 bis dell’art. 70 lg. 633/1341 introdotta dal D.L. approvato il 21/12/2007, in attesa del decreto attuativo.

La redazione è a disposizione dei titolari di eventuali diritti d'autore per discutere i riconoscimenti del caso.

 

 


 

«Archivio Multimediale degli Attori Italiani», Firenze, Firenze  University Press, 2012.
eISBN: 978-88-6655-234-5
© Firenze University Press 2012

Attore > cinema, teatro, televisione
NomeFranco
CognomeBranciaroli
Data/luogo nascita27 maggio 1947 Milano
Data/luogo morte
Nome/i d'arte
Altri nomi
  
AutoreClaudio Longhi (data inserimento: 18/01/2010)
Franco Branciaroli
 

Biografia| Formazione| Interpretazioni/Stile| Testo completo

 

Sintesi

Intraprende la carriera nel 1968 entrando alla Civica Scuola d'Arte Drammatica fondata da Giorgio Strehler e Paolo Grassi. Dopo gli esordi, sotto la guida di Patrice Chéreau e Aldo Trionfo, viene consacrato come "divo" per la sua interpretazione di Nerone è morto? (1974), spettacolo diretto da Trionfo. Lavora quindi con altri protagonisti della scena italiana di fine Novecento: Carmelo Bene, Luca Ronconi e Giovanni Testori. Figlio del teatro di regia e alfiere del teatro di parola, approdato al capocomicato col Teatro degli Incamminati si fa portavoce di un modello di attorialità complessa, disposta ad assumersi l'esercizio sia della funzione registica che di quella drammaturgica. Sul fronte cinematografico da ricordare il suo lavoro con Miklós Jancsó, Michelangelo Antonioni e Tinto Brass.

 
Firenze University Press
+39 0552743051 - fax +39 0552743058
Borgo Albizi, 28 - 50122 Firenze

web:  http://www.fupress.com
email:info@fupress.com
Progettazione tecnica a cura di